Your Cart

Spedizioni gratuite con acquisti oltre 25 euro

Burro di Karité

Approfondimento sul burro di karité, materia prima dei nostri prodotti per la cura della pelle

Il karité (Vitellaria paradoxa) è un albero che cresce spontaneamente nell’Africa Centrale, tra Senegal, Sudan e Gambia. Produce frutti molto simili a prugne che all’interno hanno un nocciolo dalla cui polpa si ricava un burro vegetale, il cui nome scientifico è butyrospermun parkii.

Al burro di karité vengono attribuite proprietà emollienti, nutrienti e idratanti, che lo rendono un ottimo cosmetico naturale per la cura della pelle. Puó contribuire a proteggere la pelle dalle radiazioni solari e puó essere impiegato come cosmetico per la prevenzione delle rughe e per mantenere la pelle giovane.

I suoi benefici sono innumerevoli, tanto da essere presente nella composizione di tantissimi prodotti cosmetici, dalle creme per il corpo e il viso al balsamo per le labbra.

Provenienza

Si ricava appunto dai frutti prodotti dell’albero di karité, che assomigliano a noci. All’interno della polpa si trova una mandorla bianca ripiena di grasso naturale. Ogni anno, un albero ne produce una media di 20 kg.

Scoperto per gli occidentali dall’esploratore scozzese Mungo Park verso la fine del diciottesimo secolo, durante le sue esplorazioni nell’Africa occidentale, il nome deriva probabilmente dalla lingua africana Bambara in cui ‘sii’ significa sacro, mentre il nome scientifico Butyrospermum parkii deriva dal latino: butyro = burro e spermum = seme.

Nei paesi di provenienza è considerato un rimedio naturale, ma anche reale risorsa economica. Le donne, in particolare, sono coinvolte nelle attività di raccolta dei frutti e di selezione dei semi, nella frantumazione di questi e infine nell’estrazione del burro dalla pianta.

Nella tradizione africana questa sostanza viene usata non solo in cosmetica, ma anche come alimento, soprattutto come condimento. Mentre da noi quest’ultimo impiego non è molto diffuso ed è impiegato solo per la cura della pelle e dei capelli.

Albero di Karité

Produzione

Secondo il metodo di produzione tradizionale, i frutti della pianta di karité devono essere raccolti da metà giugno a metà settembre. I semi verranno poi liberati dalla polpa che li avvolge e saranno sottoposti ad una serie di lavorazioni al fine di ottenere il burro. Tali operazioni consistono in:

  • Preventiva bollitura, tostatura o fumigazione dei semi (quest’operazione è facoltativa);
  • Essicazione al sole che deve durare circa un mese;
  • Frantumazione del seme, pestatura e macinatura, fino ad ottenere un composto pastoso;

La pasta ottenuta in questo modo viene addizionata di acqua. La miscela viene poi portata ad ebollizione ed in seguito filtrata.

Al termine di tutti questi procedimenti si ottiene un burro non raffinato il cui colore può variare dal bianco fino al giallo.
Attualmente, per velocizzare il processo di produzione, anziché manualmente, il burro viene ottenuto per compressione meccanica, oppure viene estratto attraverso l’impiego di solventi adeguati.

Composizione

La composizione del burro di karité è influenzata da diversi fattori. Difatti, essa può variare in funzione delle condizioni in cui cresce la pianta, in funzione del periodo nel quale vengono raccolti i frutti e a seconda del metodo estrattivo utilizzato. Ad ogni modo, come molti altri prodotti vegetali analoghi, il burro di karité è composto principalmente da una ricca miscela di acid grassi, quali:

  • Acido oleico (39-68%);
  • Acido stearico (22-50%);
  • Acido linoleico (4-8%);
  • Acido palmitico (3-12%);
  • Acido arachico (0-3,5%);
  • Acido alfa-linolenico (0-1,6%);
  • Acido laurico (0-1,5%).

Altri acidi grassi rientranti nella composizione del burro di karité sono l’acido miristico, l’acido vaccenico, l’acido beenico, l’acido lignocerico e l’acido gadoleico. Fra i componenti del burro di karité ritroviamo anche vitamine liposolubili ad azione antiossidante, come la provitamina A e la E, che gli conferiscono gran parte delle preziose virtù ad esso ascritte.

Lavorazione del burro di karité

Benefici del burro di karité

Al burro di karité vengono attribuite proprietà emollienti, nutrienti e idratanti, che lo rendono un ottimo cosmetico naturale per la cura della pelle. Si ritiene che possa contribuire a proteggere la pelle dalle radiazioni solari e che possa essere impiegato come cosmetico per la prevenzione delle rughe e per mantenere la pelle giovane.

È grazie all’impiego del burro di karité che le donne africane mantengono la loro pelle bella, morbida e giovane anche in età avanzata, tanto che le noci di karité vengono considerate come il frutto dell’albero della salute e della giovinezza. Il burro di karité presenta proprietà antiossidanti che sono in grado di proteggere la pelle dall’esterno dall’azione dei radicali liberi.

L’azione antiossidante è dovuta principalmente al contenuto di vitamina E del burro di karité, che presenta inoltre vitamina A e vitamina D. L’applicazione del burro di karité sulla pelle consente di mantenere il suo colorito naturale e sano, di idratarla e di nutrirla, oltre che di proteggerla dagli agenti esterni, come i raggi solari, il vento e il freddo, per via delle sue proprietà filmanti e filtranti.

Esso presenta inoltre proprietà cicatrizzanti e lenitive del dolore, che lo rendono indispensabile in caso di piccole scottature, contusioni, dolori articolari e muscolari, al fine di poterlo applicare direttamente con le dita sulla parte interessata per poter intervenire in maniera immediata sul problema grazie ad un rimedio naturale.

Le proprietà emollienti del burro di karité lo rendono perfetto per proteggere le labbra dagli agenti esterni, soprattutto dal vento e dal freddo, quando si teme che possano comparire su di esse delle screpolature. La medesima azione viene condotta in corrispondenza di altre parti del corpo molto delicate, come le mani e i piedi.

I livelli di purezza

Forse non tutti sanno che esistono diversi tipi di burro, e ciò che li contraddistingue è il grado di purezza della pasta. Nello specifico, tali livelli di purezza sono 4:

Crudo (o grezzo), risultato della prima lavorazione del nocciolo, da cui è estratto un dado che, una volta tostato e macinato, è bollito per separare la materia grassa, giallognola e grumosa. Non essendo raffinato, irrancidisce velocemente e non viene commercializzato.
Puro (o non raffinato), filtrato delle impurità in maniera meccanica, viene trasformato in panetti.
Raffinato, è ulteriormente filtrato e cotto così da avere un odore meno forte, un colore più bianco, ed una consistenza più liquida per essere aggiunto più facilmente ad altri cosmetici.
Ultra raffinato, subisce ulteriori lavorazioni a base di solventi petroliferi, per impedirgli l’ossidazione e garantire una lunga conservazione, ma perde gran parte dei suoi principi attivi.

Le proprietà cosmetiche del burro di karité

Il burro di karité è utilizzato, sia in ambito locale che internazionale, nel trattamento di pelli screpolate, capelli secchi e più in generale per tonificare ed ammorbidire l’epidermide. Per questo motivo rientra nella composizione di molteplici prodotti cosmetici, come saponi, pomate e creme varie (nutrienti, ammorbidenti, emollienti, antirughe, antismagliature, antinfiammatorie, antinvecchiamento cutaneo, calmanti, fotoprotettive e doposole). Una volta spalmato sulla cute, il burro di karité viene assorbito rapidamente senza lasciare quella spiacevole sensazione di unto.
Utilizzato puro (da fonti controllate e certificate), il burro di karité può rivelarsi un preziosissimo alleato per qualsiasi tipo di pelle, infatti, può trovare notevole giovamento e miglioramento dall’uso del burro di karité.

  • Nutre e idrata in profondità
  • Dona elasticità e tonicità alla pelle
  • Combatte le smagliature
  • Favorisce la produzione di collagene
  • Forma un film protettivo sulla pelle che la protegge dalle aggressioni esterne
  • Ha proprietà antinfiammatorie, antisettiche e protettive
  • Rivitalizza e rende lucidi i capelli secchi, spenti, sfibrati

Allo stesso tempo, il burro di karité è in grado di difendere la pelle dalle radiazioni solari ed è un ottimo rimedio per donare sollievo cutaneo dopo l’esposizione al sole. Tuttavia, a tal proposito, è importante ricordare che in nessun caso il burro di karité deve essere utilizzato come sostituto dei filtri solari.

Estrazione del burro di karité

Burro di karité per il corpo

Qualsiasi tipo di pelle, indebolita e opacizzata dagli agenti atmosferici, come vento e freddo, dall’inquinamento atmosferico o dall’esposizione ai raggi solari può trovare nuova luce e benessere spalmando questa sostanza per almeno due settimane.

Grazie all’alto contenuto di insaponificabili , sostanze indispensabili e fondamentali per la naturale elasticità della pelle, il karité forma come un film protettivo sulla pelle, schermandola dalle aggressioni esterne e contemporaneamente la reidrata.

Un altro componente importante è l’acido cinnamico che protegge dagli effetti negativi dei raggi ultravioletti, ha proprietà antinfiammatorie, antisettiche e protettive. Dona elasticità e tonicità e si può usare per il suo effetto contro le smagliature.

Basterà applicarne una piccola quantità e massaggiare. Rimuovete ogni eccesso con un fazzoletto.

Potete usarlo anche come olio da massaggio. Semplicemente mettetelo tra i palmi delle mani, strofinate fino a quando il burro si trasforma in olio. Spargetelo sul corpo per fare un massaggio cervicale, oppure decontratturante.

Burro di karité per contorno occhi e viso

Per i suoi benefici si può definire super cibo per la pelle del corpo ma anche del viso. Infatti la nutre, la idrata, la elasticizza e favorisce la produzione del collagene. Dunque è consigliato per rendere elastica e tonica l’epidermide del viso e perfino quella delicata del contorno occhi.

I nostri prodotti:

Bio Burro Puro 50 e 100ml Burro Di Karité Puro BiologicoBurro di Karité 100 Puro Burro Di Karité Per Viso E Corpo

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list! Riceverai subito un coupon con uno sconto speciale del -10%!
Cumulabile con le altre offerte in corso.
La tua email non sarà mai condivisa con terze parti.

Iscriviti ora
Rimani informato! Verrai informato quando il prodotto tornerà disponibile. Inserisci il tuo indirizzo e-mail qui sotto.